Se i vostri bambini sono troppo piccoli per giocare alla caccia al tesoro esiste una valida alternativa: la caccia ai colori!!! Un’attività sensoriale ispirata alla pedagogia montessoriana che incoraggia l’osservazione del mondo che li circonda e contribuisce ad aiutare i tuoi piccini a imparare i colori divertendosi!

Gioco particolarmente consigliato ai bambini della scuola dell’infanzia e dei nidi che vivono i primi approcci con i colori. Vediamo insieme come giocarci!

Come si gioca

Per iniziare a giocare occorrono solo dei fogli colorati (in alternativa dei fogli bianchi che coloreremo con dei pennarelli). Una volta preparati, si sceglie un colore e si chiede ai bambini di cercare oggetti di quel colore. L’attività si ripete cambiando di volta in volta il colore. Semplicissimo e super divertente!!!

La caccia ai colori è un gioco molto versatile, in quanto può essere fatto dentro casa ma anche all’aria aperta, sostituendo la ricerca di oggetti casalinghi con materiali naturali facilmente reperibili in giardino (o perché no… al parco!)

Se i tuoi bambini hanno già familiarità con i colori potresti preparare delle schede con i colori della stagione corrente e ripetere il gioco ad ogni cambio stagione, per far esplorare loro il mondo dei colori relativi ad ogni stagione e prenderci sempre più confidenza.

Questo gioco, oltre all’apprendimento dei colori stimola osservazione e logica! Provalo con i tuoi bimbi!!!