Susanna si fa i ricci

Versione 1

Susanna si fa i ricci i ricci i ricci
Susanna si fa i ricci i ricci per ballar
Ma quando fu al ballo nessuno nessuno
Ma quando fu al ballo nessuno la invitò

Soltanto un principino piccino piccino
Soltanto un principino piccino la invitò
Alla fin del terzo ballo la rosa la rosa
Alla fin del terzo ballo la rosa le cascò

Nel prender su la rosa giù baci giù baci
Nel prender su la rosa giù baci in quantità
La mamma dalla finestra Susanna Susanna
La mamma dalla finestra Susanna vieni qua

Ma quando fu a casa legnate legnate
Ma quando fu a casa legnate in quantità
Nel prender le legnate un dente un dente
Nel prender le legnate un dente le cascò

Presto presto chiamate il dottore
oh che dolore oh che dolore
Presto presto chiamate il dottore
oh che dolore in verità

Ecco il dottore attraversa la piazza
mamma son pazza mamma son pazza
Ecco il dottore attraversa la piazza
mamma son pazza in verità

Ecco il dottore che sale le scale
mamma sto male mamma sto male
Ecco il dottore che sale le scale
mamma sto male in verità

Ecco il dottore che bussa alla porta
mamma son morta mamma son morta
Ecco il dottore che bussa alla porta
mamma son morta in verità

Ecco il dottore che fa la puntura
mamma ho paura mamma ho paura
Ecco il dottore che fa la puntura
mamma ho paura in verità

Ecco Pierino che vende le mele
mamma sto bene mamma sto bene
Ecco Pierino che vende le mele
mamma sto bene in verità

Ecco Pierino che vende gli anelli
mamma son belli mamma son belli
Ecco Pierino che vende gli anelli
mamma son belli in verità

Ecco Pierino vestito da sposo
mamma mi sposo mamma mi sposo
Ecco Pierino vestito da sposo
mamma mi sposo in verità!

Versione 2

Susanna si fa i ricci, i ricci, i ricci
Susanna si fa i ricci, i ricci per ballar.
Ma quando fu al ballo nessuno, nessuno
ma quando fu al ballo, nessuno la invitò.

Soltanto un principino, piccino, piccino
soltanto un principino, piccino la invitò.
Al primo ballo una rosa, una rosa
al secondo ballo due rose, due rose
al terzo ballo tre rose le donò.

Suo padre alla finestra: Susanna, Susanna!
Suo padre alla finestra: Susanna, vieni qua!
No, no papà non vengo, non vengo, non vengo
no, no papà non vengo, non vengo in verità.

Ma quando fu a casa, legnate, legnate
ma quando fu a casa, legnate le donò.
Alla prima legnata un dente, un dente
alla seconda legnata due denti, due denti,
alla terza legnata tre denti le cascò.

Ecco il dottore che sale le scale:
mamma sto male, mamma sto male!
Ecco il dottore che bussa alla porta:
mamma son morta, mamma son morta!

Ecco il dottore che fa la puntura:
mamma ho paura, mamma ho paura!
Ecco Pierino che gira la piazza:
mamma son pazza, mamma son pazza! 

Ecco Pierino che porta l’anello:
mamma che bello, mamma che bello!
Dopo quaranta giorni Susanna guarì:
Viva gli sposi, viva gli sposi!

Susanna si fa i ricci” è una canzoncina popolare che piace tanto ai bambini perché si divertono a memorizzare le varie strofe della lunga storia e a mimarle. Ci sono diverse versioni di “Susanna si fa i ricci”, ve ne proponiamo due. Scegliete quella che vi piace di più… Buon divertimento!