La filastrocca “Via brutti sogni” nasce da un’esperienza che ho avuto con mio figlio e che vorrei condividere con voi! In seguito a un incubo, era rimasto molto spaventato e per alcune notti non aveva voluto dormire da solo. Ne ho parlato con la maestra e mi aveva consigliato di disegnare insieme a lui il mostro che lo infastidiva, di stracciare il foglio e buttarlo via. Un gesto simbolico per gettare nel cestino anche la paura! Nel mio caso questa tecnica ha funzionato… spero possa essere d’aiuto anche a voi! Sono mamma Simona e ho un bimbo che adora le filastrocche! Ne ho scritte tantissime!!! Alcune spiegano semplici concetti o regoline, altre descrivono le curiosità del mondo intorno a noi… tanti argomenti importanti per i bambini raccontati in rima! Per memorizzarla abbiamo preparato un poster illustrato con il testo! 

Filastrocca “Via Brutti Sogni”

Mamma ho fatto un sogno brutto,
c’eran mostri dappertutto!
Non sapevo cosa fare,
e ho iniziato a scappare!

“Stai tranquillo piccolino,
la tua mamma è qui vicino,
e ti insegna un trucchetto,
per fare ai mostri un trabocchetto!

Prendi un foglio e un pennarello,
e disegna il mostro pazzerello!
È davvero spaventoso,
sembra proprio dispettoso!

Ora guardalo in faccia,
e fagli una linguaccia!
Brutto mostro tutto blu,
non tornare mai più!

Il foglio bene accartocciamo,
e nel bidone lo gettiamo!
Ecco il mostro è andato via
è tornata l’allegria!”

Il poster della filastrocca

Abbiamo preparato per te un mini poster illustrato con il testo della filastrocca da stampare. Potrai attaccarlo in cameretta o creare un raccoglitore pieno di filastrocche da usare in ogni occasione!

Scarica la filastrocca