La Filastrocca dei Musei è stata scritta in occasione della Giornata Internazionale dei Musei che si festeggia il 18 maggio! Nel testo abbiamo citato solo alcuni dei tantissimi e meravigliosi musei italiani… e ci dispiace davvero tanto! Ma era  impossibile nominarli tutti! Speriamo comunque di essere riusciti nel nostro intento, ovvero di stimolare nei bambini (e anche negli adulti) la curiosità a visitare tanti musei e a imparare sempre cose nuove! Sono mamma Simona e ho un bimbo che adora le filastrocche! Ne ho scritte tantissime!!! Alcune spiegano semplici concetti o regoline, altre descrivono le curiosità del mondo intorno a noi… tanti argomenti importanti per i bambini raccontati in rima! Per memorizzarla abbiamo preparato un poster illustrato con il testo! 

La Filastrocca dei Musei

Cari genitori, basta TV,
vi porto per l’Italia in su e giù!
A scoprire quadri e vasi micenei,
oggi visitiamo i nostri musei!

A Torino a conosecre gli egizi,
a Firenze a vedere gli Uffizi.
Tutti a Urbino al Palazzo Ducale,
poi un giro a Venezia alla Biennale!

A Trento a scoprire il Museo delle Scienze,
a Roma ci esplodono le conoscenze!
Che bella Trieste col Castello Miramare,
e Ancona con l’Omero tutto da toccare.

C’è il museo dei bambini proprio a Milano,
e quello di Ötzi si trova a Bolzano.
Vi porto a Genova al Palazzo Reale,
a Bologna alla Pinacoteca Nazionale!

A Napoli in visita al Capodimonte,
a Palermo al Palazzo Branciforte!
Scopriamo il Munda, il museo abruzzese,
di musei è pieno il nostro paese!

Son tutti belli e interessanti,
li voglio vedere tutti quanti!

Il poster della filastrocca

Abbiamo preparato per te un mini poster illustrato con il testo della filastrocca da stampare. Potrai attaccarlo in cameretta o creare un raccoglitore pieno di filastrocche da usare in ogni occasione!

Scarica la filastrocca