Ecco finalmente arrivata la primavera! Le belle giornate e le temperature più miti ci invogliano ad uscire di casa e quale migliore occasione per fare gite e scampagnate con i bambini. Una giornata passata a contatto con la natura può aiutare sia grandi che piccini ad uscire per un giorno dalla caotica vita della città, a conoscere meglio tanti animali che spesso i bambini vedono solamente in foto o in televisione.
Mete privilegiate di queste incursioni nella natura sono spesso le fattorie didattiche, gli agriturismi o i parchi tematici, in cui i bambini e, molto spesso anche i grandi, attraverso una serie di laboratori, che varia a seconda delle zone e delle caratteristiche della fattoria, possono imparare e sperimentare l’origine di vari alimenti, come il pane, il vino, l’olio, oppure tecniche di coltivazione e allevamento, conoscere le piante, i fiori e i prodotti dell’orto.
Una giornata passata in una fattoria è anche un modo per gustare i sapori genuini dei prodotti della terra, conoscere la semplicità della tradizione contadina e le regole ecologiche per rispettare e salvaguardare la natura.
Se raggiungere una fattoria didattica o un agriturismo non è sempre possibile, vale la pena comunque, in una bella giornata di primavera, fare un bel picnic su un prato, senza grandi preparazioni, basta semplicemente stendere una coperta e portarsi dei panini per ritrovare la tranquillità e il benessere del contatto con la natura.