Disegno di tre oche verso il laghetto, coccole Sonore

Tre oche 

Tre oche andavano a ber
tre oche andavano a ber
andavano a bere alla fonte del re
tre oche, due oche, un’oca, un’ochina e un’ochetta
andavano a bere alla fonte del re.

Quattr’oche andavano a ber
quattr’oche andavano a ber
andavano a bere alla fonte del re
quattr’oche, tre oche, due oche, un’oca, un’ochina e un’ochetta
andavano a bere alla fonte del re.

Cinque oche …
Sei oche …

Una canzoncina per imparare i numeri e memorizzarli è sicuramente “Tre oche”. Ma, se alla canzone aggiungiamo il gioco, apprendere sarà ancora più bello e divertente. Per esempio, con la canzoncina “Tre oche”, tre bambini iniziano il gioco, muovendosi nella stanza o all’aperto. Poi, procedendo con le strofe, si aggiungono altri bambini.
A seconda dell’età del bambino, potete aumentare il grado di difficoltà del gioco magari mimando il verso e il movimento dell’oca, oppure cambiando l’azione e di conseguenza varierà il testo della canzone adattandolo alla rima. Quindi, da un gioco per imparare i numeri può diventare un gioco delle rime… giocando, s’impara. Buon divertimento con la canzoncina  “Tre oche”!